Seleziona lingua:

< Archivio news
Spazio Futuro

Re-Retail – Intervista ad Anna Momesso – Qualità e innovazione sono il cuore dell’operatività dei player virtuosi

re-retail magazine intervista anna momesso

Mentre la contingenza continua a mordere, con tenuissimi segnali di potenziale ripresa, gli operatori lungimiranti devono tenere ferma la barra e puntare sulle migliori pratiche.

Per parte nostra siamo più che mai convinti che sono qualità e innovazione a fare la vera differenza: nei fatti. Se la tendenza a minimizzare i costi è trasversale, i player più lungimiranti e attrezzati stanno dimostrando che privilegiare il risparmio fine a se stesso non è il miglior approccio strategico. Al riguardo, un eccellente esempio è fornito da Nave de Vero, centro commerciale ubicato a Marghera (VE) e appartenente al Gruppo Corio, che spicca per qualificazione progettuale e soluzioni adottate.

Eco-sostenibilità: la scelta di Spazio Futuro

“Varata” il 16 aprile scorso, Nave de Vero presenta 60.000 mq. su due piani, per un totale di 120 negozi, con un tenant mix davvero notevole. Qui Spazio Futuro Group è stato scelto per operare conformemente a Breeam Consultancy (il centro è certificato Breeam, ovvero secondo il più diffuso sistema di certificazione volontaria in materia di eco-sostenibilità a livello mondiale), grazie ai propri professionisti specializzati, fornendo una serie di servizi – quali logistica di cantiere, smaltimento rifiuti, scarico e movimentazione di merci e materiali – oltre alla consulenza tecnica di Progettazione e Direzione Artistica dei fronti commerciali e delle vetrine del mall, collaborando attivamente con Design International, società responsabile del General Concept, Interior Design, Mall Concept.

 

Download PDF